Moda



La creatività "vintage" arriva a Milano

Urban Outfitters occupa l’iconica location affacciata su Piazza San Babila che ha storicamente ospitato e lanciato destination 
store come Fiorucci ed H&M in Italia.
Urban Outfitters è un lifestyle retailer che vuole offrire ai propri clienti una combinazione unica di prodotti, creatività e cultura.
Fondato nel 1970 in un piccolo locale di fronte alla University of Pennsylvania, Urban Outfitters oggi conta oltre 200 punti vendita tra Stati Uniti, 
Canada ed Europa, offrendo una vera esperienza di acquisto grazie alla proposta, attentamente curata, che unisce abbigliamento e accessori per uomo e donna oltre a prodotti per la casa.
Urban Outfitters Milano ospita, infatti, le collezioni uomo, donna e la linea lifestyle.
Abbigliamento e accessori vintage uomo e donna sono proposti sotto l’etichetta ‘Urban Renewal’; una linea innovativa di capi vintage selezionati, che affonda le radici nel concetto di upcycling.
Capi usati e reinterpretati provenienti da Europa e California. Le collezioni Homewear e Lifestyle sono proposte al secondo piano, con un’ampia selezione di accessori per la casa, articoli da cucina, libri, cartoleria, piante, elettronica, macchine fotografiche, musica e accessori high-tech.

Gennaio 2018

urbanoutfitter

Non solo tradizione: a RomaSposa 2018 protagonista è l'originalità


Abito classico o contemporaneo? Tra le tante idee e i suggerimenti sulla cerimonia nuziale attesi a RomaSposa 2018 - in programma al Roma Convention Center “La Nuvola” dal 18 al 21 gennaio– sembra prevalere il desiderio di una sposa decisa ad esprimere la propria personalità.
La 30esima edizione del Salone Nazionale dell’Abito da Sposa, che per la prima volta ha luogo nell’esclusivo spazio espositivo La Nuvola, promette di stupire con tutte le novità del settore. Romasposa è l’occasione per far sognare ogni coppia decisa a realizzare i propri desideri, organizzando al meglio il giorno del Sì e creando la perfetta armonia tra location, allestimenti e abiti da sogno. 
Un viaggio a 360° nel mondo del wedding per scoprire le ultime tendenze di tutte le categorie merceologiche, tra addobbi floreali, bomboniere, location, fotografie, torte nuziali, liste di nozze e accessori per invitati e sposi.
L’abito da sposa si rinnova prestandosi alle scelte e agli stili più vari, spaziando dalla leggerezza romantica del pizzo al tocco audace di geometrie, volumi e scollature. Per le coppie più giovani una soluzione easy-chic, di tendenza per i matrimoni in programma nei mesi estivi, è quella del Beach Wedding, intimo e non convenzionale, dove a sposi ed invitati si concede un look decisamente meno formale, con accessori floreali e tessuti leggeri che diventano protagonisti.
Per la sposa che vuole sorprendere una soluzione audace è l’abito ispirato al mondo circense: si alza così il sipario sul giorno delle nozze, in un’atmosfera magica e originale, con corpetti decorati, ampie scollature sulla schiena e sul décolleté, uno spettacolo di artigianalità in cui sono i tessuti ricercati e le trasparenze a catturare l’attenzione.
Tra le proposte in mostra a Romasposa 2018 torna lo stile boho-chic che strizza l’occhio al passato con morbidi scolli a barca o spalline sottilissime. 
Non mancano però anche le maniche, ampie o vaporose, e le gonne arricchite da strascichi leggeri, meglio se impreziositi da dettagli con nastri dal sapore retrò e vicini alle tonalità del rosa antico. Per gli amanti della tradizione vale la regola “less is more”, dove a vincere è l’eleganza sobria e raffinata dello stile classico, con linee decise impreziosite da applicazioni floreali, pizzi pregiati, ricami eleganti e gonne a sirena a garanzia di un fascino inimitabile e senza tempo.

Gennaio 2018

Romasposa

Abiti, fedi, makeup e location


Gli splendidi e originali modelli della couture saranno i protagonisti indiscussi delle sfilate della manifestazione, con un’agenda ricca di appuntamenti. 
I make up artist presenteranno tutte le ultime novità per realizzare un trucco e un’acconciatura glamour e adatta ad ogni look.
Oltre agli abiti, tanti spunti  per la cerimonia nuziale. Per le fedi, ad esempio, la possibilità di scelta è pressoché infinita: più di 170 i modelli esistenti,  completamente fatti a mano. 
Quanto alla location l’attenzione si posa su ricevimenti “open air” alla ricerca di atmosfere magiche.Largo alla fantasia nella scelta della mise en place: tovaglie non lavorate di tessuti naturali e centrotavola bucolici saranno un must. La manifestazione dedicata  è arricchita dall’area WED ACADEMY – uno spazio riservato a workshop, incontri e conversazioni tra i futuri sposi  e i maggiori esperti dei diversi settori.

Atmosfera onirica, la natura dialoga con gli abiti di primavera

La nuova campagna  primavera/estate 2018, scattata da Mikael Jansson, propone immagini intense e dinamiche, 
che si focalizzano su un solo vero protagonista: le creazioni di Ermanno Scervino.
Il fotografo svedese, che da anni collabora con le più prestigiose riviste e brand di moda, ha immortalato le modelle Mckenna Hellam, He Cong, Myrthe Bolt e il modello Barry Lomeka a Forte dei Marmi, location scelta anche per sottolineare il forte legame della Maison con il territorio toscano. I quattro protagonisti si muovono nel giardino fiorito di Villa Lazzi, dove il dialogo tra abiti, natura e luce crea un’atmosfera quasi onirica.
“Questa campagna mi piace molto, per la forza delle sue immagini e perché esprime alla perfezione la mia idea stilistica moderna e internazionale. Per questa stagione non ho voluto una sola testimonial d’impatto, perché ritengo che in questa collezione siano gli abiti stessi il miglior veicolo per il mio messaggio. Ho però fortemente voluto dietro la macchina fotografica Mikael Jansson, di cui conosco e apprezzo il lavoro”,  ha dichiarato Ermanno Scervino.

Gennaio 2018

 

Scervinocampagna1
Scervinocampagna2jpg
lineapelleeventi

Lineapelle apre il 2018 con gli eventi

di Londra, New York e Milano


Chiuso un 2017 all'insegna della crescita e del consolidamento della propria leadership internazionale, Lineapelle (https://www.lineapelle-fair.it) pronta ad affrontare  di slancio il 2018. Il nuovo anno si apre con il doppio appuntamento delle preview di Londra e Newyork e dell'attesa per l'evento clou di febbraio: LINEAPELLE Milano, 
la cui edizione numero 94 è in programma dal 20 al 22 febbraio a Fieramilano Rho. 
L’evento clou per l’area pelle a livello mondiale sarà Lineapelle94, che si svolgerà a Milano (Fieramilano Rho) dal 20 al 22 febbraio per la quale è già statoraggiunto il numero degli espositori (nell’edizione del febbraio 2017 furono 1198, per circa 21.800 presenze). Rassegna fondamentale sotto il profilo del business e dello stile, Lineapelle94 rappresenta un giro d’affari complessivo superiore ai 150 miliardi di dollari e sta sviluppando alcune novità sotto il profilo dell’allestimento, per permettere a visitatori ed espositori di vivere un’esperienza fieristica sempre migliore e centrata sulle loro esigenze. L'evento sarà preceduta dalle due preview internazionali di Londra e Newyork. Lineapelle London si svolgerà martedì 23 febbraio nella consueta sede dell’Ham Yard Hotel. Atmosfera trendy e informale per un esclusivo evento di nicchia che permette a oltre 50 espositori di fascia top (concerie, accessori e componenti, tessuti e sintetici) di proporre il loro work in progress stilistico a una platea di visitatori molto stimolante: non solo buyer e uffici stile di grandi brand britannici, ma anche designer e stilisti emergenti, tipici rappresentanti del fermento creativo di Londra. Lineapelle London proporrà anche il tradizionale seminario stilistico, a cura del suo Comitato #moda, durante il quale saranno approfonditi i trend per la stagione estiva 2019, raccolti sotto il mood di riferimento Empathy. La settimana successiva, nella Grande Mela, sarà la volta di Lineapelle New York, manifestazione che conferma la propria dimensione di riferimento fieristico d’alta gamma per il mercato nordamericano. In programma mercoledì 31 gennaio e giovedì 1 febbraio, LINEAPELLE New York ospita 120 espositori, in netta crescita rispetto all’edizione di un anno fa. Un numero che, come accaduto lo scorso luglio, ha richiesto di ampliare la superficie espositiva presso il Metropolitan Pavilion. Tre i seminari stilistici in agenda (2 il primo giorno, uno il secondo), affiancati da uno workshop tecnico di analisi e approfondimento sul “materiale pelle”.Lineapelle, inoltre, conferma la sua attenzione social, lanciando, come nelle ultime due edizioni, l’hashtag di riferimento #lineapelle94.

Dicembre 2017

Nuovo store Hogan

in via Montenapoleone

​Un concept moderno e innovativo, che riflette l’identità di Hogan.
Uno spazio di design ispirato alla realtà urbana.
Un’esperienza di Shopping unica in via Montenapoleone 5 a Milano.

hogan

Nuovo flagship store a Roma

di Laura Biagiotti

Il nuovo spazio Biagiotti, in Via Belsiana 57 raccontano il viaggio del brand rivisitando la grande bellezza di Roma: l’imponente scala riproduce le scanalature della colonna; il bianco Laura cita i travertini romani; il rosso, anch’esso colore iconico Biagiotti, accende i dettagli e si ispira alle lacche cinesi; la leggerezza del cashmere, filato a cui Laura Biagiotti ha conferito una nuova dimensione moda e che le è valso il titolo di “Queen of Cashmere” dal New York Times, per la prima volta viene trasformato 
in tende effetto nuvola; i disegni del Maestro René Gruau che ritraggono Laura negli anni ‘70 come icona di un mondo femminile in movimento, con eleganza e gioia di vita.

Dicembre 2017

Lavinia-Biagiotti-nel-nuovo-flagship-store-Laura-Biagiotti
atelierEmeapreaTorino

Yamamay apre

in corso Genova

a Milano

​La farfalla Yamamay continua il suo volo e si posa su Corso Genova 16, a Milano, dove aprirà il nuovo flagship del brand.
Realizzato con l’ultimo format di arredo, in versione top, le cui parole chiave sono eleganza, leggerezza e flessibilità, il negozio propone un ambiente moderno e nel contempo raffinato, dove tutto è studiato in un ottica di valorizzazione del prodotto. Dai toni neutri dominanti delle strutture, agli arredi personalizzati, il nuovo flagship offrire una piacevole e fruibile shopping experience.

Dicembre 2017

yamamayamilano

Atelier Emé approda a Torino

Atelier Eme´, il brand del Gruppo Calzedonia, dedicato alla sposa e agli abiti per le occasioni speciali, apre le porte della sua prima boutique torinese.
L'atelier sviluppato su due piani per 400 mq, nell'esclusiva Galleria San Federico, costituisce uno spazio dedicato a 360° alle spose e non solo, grazie alla presenza della collezione party.

Dicembre 2017

Nuovo store a Lisbona per Mango

Mango ha inaugurato il suo nuovo flagship nella Plaza dos Restauradores di Lisbona. L’emblematico edificio in stile art déco Teatro Edén, progettato dagli architetti Cassiano Branco e Carlo Florencio Dias nel 1931, ha aperto le sue porte per albergare il nuovo negozio del marchio.
Il locale mostra il nuovo concetto di architettura e design d’interni di Mango, tendente a unificare tutte le linee in uno stesso spazio più ampio e dinamico, 
migliorando notevolmente l’esperienza del cliente. Una scala autoportante, i 10 metri di altezza e 34 tonnellate di peso, fa da colonna vertebrale del negozio.
L’apertura è coincisa inoltre con il 25º anniversario del brand in Portogallo, che ha dato il via alla sua espansione internazionale nel 1992. 

Dicembre 2017


MANGOFlagship-StoreLisbonaesterno

A tree for life, l’evento glamour contro

la violenza sulle donne

Gli eventi A tree for life di Rosato con ActionAid relativi al progetto We GO! (Women Economic-independence & Growth Opportunity) contro la violenza sulle donne, organizzati nelle boutiques monomarca di Roma, Milano e Forte dei Marmi hanno riscosso un grande successo.

A supporto di questa importante iniziativa, Rosato ha realizzato una miniatura Limited Edition in argento 925 a forma di albero della vita in vendita a 42€. Coloro che hanno voluto approfittare della buona causa per anticipare i regali di Natale, hanno ricevuto in regalo un elegante choker da indossare al collo. Parte del ricavato dalla vendita del charm, disponibile oltre che nei monomarca, anche nelle migliori gioiellerie rivenditrici del brand, sarà devoluto al progetto. Moltissimi gli invitati e le celebrities che hanno presenziato ai tre eventi, tra i tanti, la ginnasta e Cavaliere al merito della Repubblica Italiana, Angelica Savrayukle che è stata ospite della boutique di Via della Spiga, e le attrici Daniela Virgilio, Eliana Miglio, Michelle Carpente e Adua Del Vesco presenti ieri nel flagship store di Via del Babuino.

L’appuntamento è stato l’occasione per un brindisi speciale con quanti hanno deciso di essere presenti per testimoniare il loro impegno contro un problema ancora molto diffuso: secondo l'Agenzia dell'Unione europea per i diritti fondamentali, una donna su quattro subisce violenza fisica e/o sessuale da parte del proprio partner.

Un impegno importante che testimonia ancora una volta il forte legame tra il brand e il mondo delle donne, un'alleanza speciale per sensibilizzare l'opinione pubblica su un tema molto attuale e delicato che Rosato non poteva esimersi dall'affrontare.

Un albero per la vita, per fermare la sempre crescente violenza sulle donne. Per sensibilizzare, prevenire e contrastare la violazione dei diritti umani.

Dicembre 2017

ElianaMiglio-FrancescaMancini-MichelleCarpente-TizianaRocca-AduadelVesco-LauraRatchev-DanielaVirgilio

Un fiocco rosa a sostegno

​della Fondazione Veronesi

Si rinnova il legame tra il  brand d’abbigliamento Annarita N e La Fondazione Umberto Veronesi. 
Il fiocco rosa e il claim PINK diventano il simbolo di un nuovo progetto benefico in cui la stilista ha deciso di esporsi in prima persona realizzando la limited edition di cappellini “ PINK IS GOOD”. Annarita Noviello ha deciso di donare loro parte  dei ricavati provenienti dalle vendite della limited edition. 

Dicembre 2017

annaritaNsostienefondveronesi
viamontenapoleone

La "Christmas shopping experience" accende Montenapoleone district

Fino all'8 gennaio le vie Montenapoleone, Verri, Sant'Andrea, Santo Spirito, Borgospesso e Bagutta sono teatro della magica atmosfera natalizia: musica, luci e un grande albero di natale. Grazie a Montenapoleone district luci anche nelle periferie e una iniziativa benefica a favore di Oxfam. E' iniziato ufficialmente il natale nel Quadrilatero della moda. Sulle note dei più bei canti natalizi suonati 
dalla Fanfara del III Reggimento Carabinieri di Lombardia che ha sfilato lungo via Montenapoleone fino ad arrivare in piazzetta Croce Rossa sono state accese le luci dell'imponente albero di natale offerto da Banca del Fucino. Grazie a Montenapoleone district, che rappresenta ad oggi centocinquanta Global Luxury Brand e gli Hotel cinque stelle lusso partner, il cuore della città pulserà all'unisono fino all'8 gennaio per far vivere a milanesi e turisti lo spirito del natale.
In piazzetta Croce Rossa, Banca del Fucino – banca privata fondata nel 1923 dai principi Torlonia e tutt'oggi di proprietà della famiglia - rinnova l'impegno preso l'anno passato accendendo il grande albero di natale, un imponente Abete "Nordmanniana" di 18 metri che con le sue luci rallegrerà l'intera area circostante.
Quest'anno lungo le vie Montenapoleone, Verri, Sant'Andrea, Borgospesso e Bagutta, Montenapoleone district inaugura un gioco di luci creato inanellando lampadari di luce alternati a sfere in abete verde. In via Santo Spirito invece, nel rispetto delle caratteristiche intrinseche di questa antica strada, l'allestimento prevede una decorazione con steli di pino, ornati da fiamme di luce e da boule in pino verde. Al contempo, la musica "di gran classe" selezionata appositamente da Radio Montecarlo farà da sottofondo allo shopping e passeggiando in via Montenapoleone si potranno ammirare diverse esposizioni: Audi, l'unico marchio automobilistico premium ad offrire una serie di vetture (A3, A4 e A5) ad alimentazione bivalente basata sulla tecnologia benzina TFSI e gas naturale compresso, presenta l'innovativa gamma Audi g-tron. Proseguendo si trovano l'installazione fotografica realizzata da acqua Valverde e la teca intitolata "Il lusso è servito", allestita dal Department for International Trade (DIT) del Consolato Generale Britannico di Milano che, sotto l'egida Luxury is Great, proporrà un viaggio nell'art de la table e giftware del Regno Unito.

Dicembre 2017


Twinset si veste di nuovo

e cambia anche il proprio nome in Twinset Milano

Un nuovo capitolo di contemporaneità del brand che vuole trasmettere un messaggio sempre più internazionale
mantenendo le proprie origini italiane e che oggi lega la sua identità a Milano, città simbolo dello stile e della moda. Il logo Twinset Milano rappresenta il futuro del brand.

Dicembre 2017



Twinsetcambianome


High Fashion Show all'ambasciata d'Italia a Bruxelles

MicheleMiglionicoEmbassyofItalyinBrussels.4

L’Ambasciatrice Italiana Elena Basile ha ospitato, nella splendida residenza dell’Ambasciata d’Italia a Bruxelles situata ad Avenue Legrand nel cuore della capitale Belga, l’evento “Sacred Basilicata” ” in collaborazione con la Regione Basilicata, il Gruppo di Azione Locale (GAL) “La Cittadella del Sapere e l’APT-Regione Basilicata.

La manifestazione ha promosso il Vivere all’Italiana e l’Identità Lucana tramite i suoi prodotti tipici utilizzando i linguaggi della moda e dell’enogastronomia collocandosi nella II edizione della Settimana della Cucina Italiana nel Mondo, evento internazionale di promozione del cibo e del vino italiano di qualità.

Nei sontuosi saloni della residenza gli ospiti selezionatissimi del mondo belga dell’aristocrazia, dell’imprenditoria, del giornalismo, del turismo, della gastronomia, della moda hanno potuto apprezzare la storia  e le bellezze naturali della Basilicata attraverso un video con proiezioni di suoni ed immagini di vita reale, spirituale,  che raccontava volti, città, piazze, palazzi, monumenti di una Basilicata che si presenta al mondo ricca di tradizioni e di creatività.

Particolare attenzione è andata alla città di Matera ed alla sua designazione a Capitale Europea della Cultura 2019

Michele Miglionico  durante la serata ha presentato con uno show, sotto l’abilissima e impeccabile regia di Alessandro Mazzini della Mazzini Eventi Production, quaranta abiti di alta moda della sua collezione “Madonne Lucane” ispirati alle figure femminili della tradizione lucana, alle Madonne venerate in questa terra e portate in processione e alla sua cultura popolare. Le modelle inoltre hanno evidenziato con i loro abiti in movimento la lavorazione certosina di pizzi, ricami e tessuti pregiati che contraddistinguono il lavoro dello stilista, tutto per raccontare  il giardino segreto che è nascosto nel territorio lucano.

Dicembre 2017

MicheleMiglionicoEmbassyofItalyinBrussels.2
MicheleMiglionicoEmbassyofItalyinBrussels.1
MicheleMiglionicoEmbassyofItalyinBrussels.5

Lancia, i vincitori del protetto "Generazione Y"


"Bochra.Letixia” cortometraggio firmato dal regista Sebastiano Luca Insinga, alias Selin , si è aggiudicato il contest "Generazione Y - Millennials a(r)t work" nato dalla collaborazione di Lancia con OffiCine, la scuola di cinema di IED, e Anteo.

Sul sito, invece gli utenti hanno espresso la propria preferenza, dichiarando vincitore della giura web "Little Steps", del regista Davide Meraviglia.  

Dal progetto "Generazione Y - Millennials a(r)t work" sono nati dieci cortometraggi capaci di rappresentare attraverso un linguaggio giovane e accattivante il punto di vista della generazione dei Millennial.

I registi coinvolti hanno realizzato dieci opere che rappresentano il loro sguardo sulla realtà, dieci modi diversi di interpretare la contemporaneità: un vero e proprio ascolto sociale per una generazione di cui tutti parlano e che tutti giudicano, ma a cui Lancia, da sempre attenta alla sperimentazione creativa, ha deciso di dare voce.

Le opere, disponibili sul sito Lancia, sono state realizzate con la supervisione artistica di Ambra Angiolini e Adriano Giannini, affiancati dalla direttrice di OffiCine, Cristina Marchetti.

Dicembre 2017



LanciaGenerazione-Y01

‘Anna quella che (non) sei’: serie tv

omaggio Mercedes all’universo femminile


Una seconda possibilità per ripensare la propria vita, cambiare strada e, perché no, inseguire un sogno: inizia così il viaggio interiore di ‘Anna quella che (non) sei’, la nuova produzione tv realizzata da FoxLab per Mercedes-Benz Italia. Una serie di quattro puntate, iniziata lunedì 27 novembre alle 21:05 su FoxLife (canale 114 di Sky).che vede protagonista la giovane attrice Giulia Bevilacqua, coinvolta in un percorso che la porterà ad incontrare tre donne profondamente diverse tra loro, spingendola a riflettere sulla propria vita.

“Piccolo e grande schermo continuano a riservare alle automobili della Stella un ruolo da vere e proprie protagoniste, in una lunga tradizione che da sempre lega Mercedes-Benz al mondo del cinema”, ha dichiarato Cesare Salvini, Direttore Marketing di Mercedes-Benz Italia. “Con questo nuovo progetto abbiamo cercato di andare oltre il semplice product placement, ritagliando al Brand un ruolo realmente funzionale alla storia, aggiungendo una nuova tessera, tutta italiana, alla strategia del nostro marchio She’s Mercedes”.

Questo nuovo progetto va ad integrarsi con le attività di comunicazione legate a She’s Mercedes, la piattaforma della Stella dedicata all’universo delle donne, con lo scopo di conquistare sempre maggiori consensi da parte del pubblico femminile. Nell’ambito della propria strategia di ‘Best Customer Experience’, She’s Mercedes si rivolge in modo mirato alle donne. Attraverso questa innovativa piatteforma, Mercedes-Benz vuole instaurare un dialogo intenso con le donne ed accrescere sensibilmente l’importanza del Marchio per questo target di riferimento.

Novembre 2017

Anna1
Anna2

Atelier Emé celebra l'arrivo

della stagione fredda

con il gran ballo d'inverno


L'eleganza di Atelier Emé si è unita ad atmosfere sofisticate ma dal twist moderno in un evento social per celebrare l'arrivo della stagione fredda: il Gran Ballo D'Inverno.
In un contesto esclusivo, lo Studio di Architettura Scacchetti, un parterre di socialité e influencer 
si sono ritrovati in una soirée all'insegna del glamour.
Allestimenti ricercati e musica selezionata ad hoc sono state in grado di far rivivere atmosfere da sogno.
Protagonisti assoluti gli abiti onirici di Atelier Emé in grado di fare sentire ogni donna una reginetta del ballo.


Novembre 2017

Em1

Moda&Mode

em2

Love Therapy apre il negozio online


L’atteso negozio online di Love Therapy, il brand creato da Elio Fiorucci nel 2003, ha appena aperto le porte sul suo fantastico mondo.
Floria Fiorucci, sorella di Elio, negli ultimi mesi ha lavorato con un piccolo team di creativi ed ora sono pronti a presentare le prime T-shirts, felpe, pochettes e altre novità progettate mantenendo intatto l’originale spirito gentilmente sovversivo voluto da Elio.
 Love Therapy ha deciso di non presentare intere collezioni nel negozio online, ma edizioni speciali con frequenti novità.  Sono capi ben fatti, realizzati con un occhio di riguardo per la natura, curati nei dettagli.
I soggetti delle T-shirt, da sempre il cavallo di battaglia del brand, sono messaggi semplici e d’impatto. “L’amore rende magica la vita” è scritto in rosso su fondo bianco con una calligrafia quasi infantile, “Amor Vincit Omnia” ha una grafica presa in prestito dai tatuaggi vintage, “Have a nice day”, con il fiorellino che l’accompagna, diventa quasi uno slogan hippie ed è stampato anche sulle borse di tela in tante varianti di colore.

Novembre 2017

Lovetherapyapreonline
spettacolipereventi2

Al via la nuova stagione

di "Grandi spettacoli per piccoli"

al teatro alla Scala di Milano


Avvicinare il pubblico più giovane all’opera lirica attraverso la messa in scena di grandi titoli: è questo l’obiettivo che il teatro alla Scala si è posto avviando il progetto “Grandi spettacoli per piccoli”, nato nel 2014 per impulso del Sovrintendente Alexander Pereira e concepito come un vero e proprio ciclo di opere dedicate a un pubblico di bambini. Bmw Italia è partner dell’iniziativa sin dal suo avvio.

A caratterizzare la stagione 2017/2018 sarà l’opera “Il barbiere di Siviglia per i bambini” di Gioachino Rossini - con la direzione di Pietro Mianiti e la regia di Grischa Asagaroff che sarà in scena fino al 12 marzo 2018 per un totale di 23 appuntamenti, 14 dei quali riservati alle scuole. Con la stessa regia e direzione musicale, dal 4 luglio 2018 il repertorio della Scala vedrà in scena anche l’opera lirica “L’elisir d’amore per i bambini”.

Le due opere vanno ad aggiungersi a “La Cenerentola per i bambini”, “Il flauto magico per i bambini” e “Il ratto dal serraglio per i bambini”.

L’opera vedrà in prima linea l’Orchestra dell’Accademia e i giovani solisti. Scene e costumi – disegnati da Luigi Perego – sono stati invece interamente realizzati da alcuni degli allievi del Corso per Scenografi di teatro, uno dei più rinomati della Scuola grazie all’intento di formare professionisti competenti nella realizzazione scenografica di spettacoli d’opera e balletto. Segno che l’impegno culturale del teatro alla Scala si declina a 360° nella promozione culturale quanto nella valorizzazione del talento. Valori che fanno parte anche dello spirito di Bmw Italia, da più di un decennio al fianco della Fondazione.


spettacolipereventi

Daniela Braga e Alban Rassier i "top"

della campagna Brosway

Broswayfotocampagna

Il branded content entra nel mondo dei gioielli con la nuova campagna multicanale BROSWAY, che presenta il primo episodio del film “Love Odyssey”, una controversa storia d’amore magistralmente interpretata dalla top model brasiliana Daniela Braga e dall’attore francese Alban Rassier.
Uno storytelling generato da una intensa collaborazione tra il team creativo e il regista Carlo A. Sigon, per dare vita ad una affascinante “Odissea” contemporanea, che vede il protagonista Alban Rassier fare ritorno da un lungo viaggio in mare, per ritrovare un amore che ormai sembrava perso.
Il primo episodio del film racconta la riconquista di un grande amore, dei propri ricordi e degli oggetti più cari, come gli inseparabili gioielli Brosway.
Il film della durata di 1,5’ sarà pianificato attraverso una strategia digital programmatic e attraverso i social. Non potevano ovviamente mancare le edizioni televisive 60”- 30” e 15” che saranno pianificate sulle maggiori emittenti nazionali, digitali e satellitari.
Girato sullo splendido scenario incontaminato del Conero nelle Marche, al film non poteva mancare una musica d’autore: la scelta è caduta su Mad about you degli Hooverphonic.
E le splendide immagini del servizio fotografico che ritraggono un inconsueto mare d’inverno con i protagonisti Daniela Braga e Alban Rassier, saranno pianificate attraverso la campagna stampa che coinvolgerà i principali magazine di moda e le più seguite riviste femminili. 
Il debutto del primo capitolo di Love Odyssey sarà ulteriormente rafforzato da una attività di visual merchandising sui punti vendita BROSWAY per la presentazione delle nuove collezioni di gioielli donna e uomo.

Novembre 2017

POLLINICOLA-DI-RIENZO-503x340

                                                                                                                      Doppia apertura romana per Pollini


Pollini apre due nuove boutique a Roma, in via del Babuino e in via Cola di Rienzo, luoghi dal fascino intramontabile nel cuore della città e destinazioni d’obbligo per lo shopping di lusso nella capitale italiana dell’Alta Moda. L’elemento geometrico – tratto distintivo del concept Pollini, già protagonista dei monomarca di Milano e Venezia – domina gli interni svelando un sofisticato gioco di motivi grafici tra le luci del soffitto e il pattern della moquette. Entrambi gli spazi combinano elementi in rovere, poltrone di ispirazione retro e piani espositivi bianchi a contrasto per creare le atmosfere eleganti e accoglienti che avvolgono l’ampia superficie di presentazione di via Cola di Rienzo e i preziosi interni di via del Babuino, concepiti come un’autentica boutique-salotto dove scoprire lo stile e la creatività artigianale delle collezioni Pollini. Le due nuove boutique Pollini ospitano le linee di calzature e accessori Donna e Uomo Autunno/Inverno 2017. 

Fiat2fronte

Per celebrare i 6o anni della 500 una moneta d'argento di 5 euro


Fra le monete nelle nostre tasche ce ne sarà anche una che ricorderà la Fiat 500, vera icona del motorismo in Italia.

A completare i festeggiamenti per il sessantesimo compleanno della Fiat 500, celebrato lo scorso 4 luglio con una tante iniziative, l'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato le ha infatti dedicato una moneta in argento, dal valore nominale di 5 euro, emessa dal Ministero dell'Economia e Finanze. La moneta, realizzata da Claudia Momoni, artista incisore della Zecca dello Stato, ha una tiratura di 4.000 pezzi per la versione "fior di conio".

Sul dritto della moneta sono raffigurate, in prospettiva, la Fiat 500 del 1957 e la versione attuale, contornate dalla scritta "Repubblica Italiana". Sul rovescio compare, di profilo, l'inconfondibile sagoma dello storico "cinquino", insieme alle date 1957 e 2017 nel campo di sinistra, anno di produzione del primo modello Fiat 500 e anno di emissione della moneta e, immediatamente sotto, il valore "5 Euro". Nel campo di destra figura un particolare del cruscotto interno della vettura e la lettera "R" che identifica la Zecca di Roma. Infine, nella parte inferiore, a sinistra, il nome dell'autrice e, al centro, il marchio Fiat 500, con un lettering che riproduce quello delle affissioni pubblicitarie del 1957. Si tratta di una vera e propria opera d'arte in miniatura, che celebra la realizzazione di un grande sogno di mobilità e libertà.

L 'emissione della moneta celebrativa è l'ultima tra le iniziative che hanno contribuito a festeggiare i sessant'anni di una vettura capace di migliorare la vita quotidiana di milioni di persone. La Fiat 500 ha accompagnato la ripresa economica, ha messo l'Italia su quattro ruote e poi l'ha esportata in tutto il mondo, tanto che oggi l'80% delle 500 è venduta fuori dall'Italia e la vettura è leader in Europa, prima in 8 paesi e sul podio in altri 6.

Ottobre 2017

 Moda&Mode

 Eventi & Società

Create a website