Un kit rapido e sicuro per curare 

anche a casa  le unghie del cane

Finalmente è possibile curare le unghie del proprio cane in modo facile, rapido, sicuro e a casa propria. Dremel mette la propria decennale esperienza negli utensili rotativi di precisione al servizio della cura degli animali domestici. Il Kit limaunghie consente di limare le unghie del proprio cane alla lunghezza desiderata e in modo controllato e sicuro.

Un complemento specifico appositamente studiato per l’utensile avvolge in sicurezza il disco abrasivo e le parti in movimento. Inoltre, una protezione trasparente facilita il controllo e l’appoggio della zampa. Con un angolo di appoggio per la zampa a 45° il kit Dremel L è l’unico strumento presente sul mercato a livello mondiale che si adatta alla forma naturale dell’unghia del cane.Uno dei vantaggi è la forte riduzione del rischio di tagliare le unghie troppo corte e quindi di fare del male all’animale. Rispetto ai tagliaunghie tradizionali, le unghie sono accorciate in modo più dolce e con una finitura decisamente migliore, evitando così di danneggiare anche le superfici di casa.

Infine, la protezione trasparente raccoglie la limatura ed evita al pelo di entrare in contatto con gli elementi in movimento. Semplicemente pulito e sicuro.

Il Kit DDremel è dotato di un motore silenzioso che rende il lavoro piacevole e senza stress sia per il cane sia per il padrone, infatti i cani sono sensibili ai rumori e questo evita loro paure e ansia.

Inoltre, consente il risparmio di tempo e denaro evitando di doversi recare presso il veterinario o il toelettatore. Con i suoi soli 270 grammi, il Kit Limaunghie sta comodamente nel palmo di una mano, questo significa che si può completare la cura delle unghie del proprio cane in una sola seduta.

Una facile regolazione consente di scegliere tra 2 livelli di velocità e potenza in funzione delle vostre esigenze. Il kit funziona con 4 batterie alcaline AA non ricaricabili e sarà disponibile da giugno a 44,95 euro (Iva inclusa).

Aprile 2018

{
{

Di che razza sei. Il Corgi, cane della regina

In Italia è più noto con questo appellativo piuttosto che con il nome originale della sua razza che è “Welsh Corgi” che tradotto letteralmente significa “Corgi del Galles”. In effetti, questa razza è di origine gallese, nasce come pastore, ma oggi, è molto apprezzato come cane da compagnia.

Esistono due razze di Corgi il “Cardigan” e il “Pembroke”. Il Corgi Pembroke è la razza più antica, il colore del suo mantello è rosso fulvo, ma lo si può trovare anche di colore sabbia, e nero a chiazze rosse. E' un cane di piccole dimensioni, infatti può arrivare a misurare al garrese cm. 25/30 e la femmina poco meno ed il peso dai Kg. 12/14 per il maschio agli 10/11 per la femmina.

La caratteristica di questa razza è la classica testa da volpe, le zampe piuttosto corte se non addirittura tozze. Il Corgi Pembroke non è un cane che necessita molte cure. E' instancabile, ma non necessita di grandi passeggiate, sta bene anche se fa pochi passi in compagnia del proprio padrone.

Vive bene e si adatta facilmente in un ambiente piccolo o in un appartamento.

Il Corgi è vivace ed intelligente, è un ottimo cacciatore anche di topi e conigli, ed è molto ubbidiente se addestrato sin da cucciolo. Oltre ad essere un cane da compagnia è anche un ottimo cane da guardia, nonostante le sue dimensioni.

Il Corgi Cardigan è di dimensioni più piccole rispetto al Pembroke ed ha avuto origine dopo numerosi incroci e selezioni. Sin dal 1933, Il Corgi Cardigan è la razza prediletta dalla Regina Elisabetta.  Il Duca di York, in seguito, re Giorgio VI, padre della regina Elisabetta, infatti, acquistò un cucciolo di questa razza per regalarlo alla figlia. La principessa le diede il nome di “Susan”, l'attaccamento della regina alla sua Susan è stato talmente forte, che alla sua morte, nel 1959, le ha fatto dedicare un epitaffio nel giardino del Castello di Sandrigham con su scritto “La fedele compagna della Regina”. A “Susan” seguirono altre cucciolate di Corgi, solo negli ultimi anni, la Regina non ha più voluto dei cuccioli a Palazzo, perché essendo troppo vivaci, ha avuto paura che la facessero cadere.  La Regina se ne innamorò tanto che i fedeli Corgi vengono immortalati in quasi tutti i servizi fotografici che la ritraggono, e la seguono dappertutto sia dentro il Palazzo Reale che nelle visite ufficiali.

I Corgi della regina Elisabetta sono stati scelti anche per campagne pubblicitarie come lo spot girato per i giochi olimpici di Londra del 2012 dove hanno posato accanto all'attore Daniel Craig, nei panni di James Bond. Oppure, in occasione dei novant'anni della Regina nella copertina di Vanity Fair.

Aprile 2018

 

{
{

Il gatto Siamese: micio dagli occhi a mandorla

Oggi vi parleremo del gatto siamese. E' un gatto di origine asiatica precisamente dal Siam, odierna Thailandia, ed ha un pelo semi-lungo. Importato in Europa dagli inglesi, appare per la prima volta all'Esposizione dei gatti tenutasi a Londra nel 1881.

Il siamese è un gatto di taglia media, dai tipici tratti orientali, zampe lunghe e sottili e piccoli piedi, la testa dalla tipica forma triangolare e un profilo a forma di cuneo.

Gli occhi di forma ovale o a mandorla, che donano al gatto, quest'aria prettamente orientale così come si osservava prima. Il loro colore varia dal blu al blu più intenso, costituendo l'elemento principale e più caratteristico di questa razza. Il colore del pelo è uniforme bianco/crema con zone di colore più scuro chiamati points chee ricoprono, nella maggior parte dei casi, la maschera, le orecchie e le zampe. Le points possono variare di colore a seconda se il gatto è cresciuto o vive in un ambiente fresco o caldo, infatti, se è cresciuto in un ambiente fresco avrà points più scuri e viceversa.

E' una specie non molto grande, infatti la femmina può pesare Kg.4 mentre il maschio non supera i Kg. 5. E' un gatto facilmente addestrabile e calmo, ma nell'ambiente in cui vive, è molto estroverso e vivace, è affettuoso, ma non è adatto a tutti. Il suo pelo morbido e setoso non necessita di particolari cure, mentre l'alimentazione deve essere proteica. Ma la caratteristica esclusiva del gatto siamese e quella che, secondo alcuni, riesce a modulare il tono ed il ritmo del proprio miagolio, riuscendo a comunicare con il proprio padrone del quale è molto geloso e possessivo.

Marzo 2018

{
{

 Passeggiare è il top 

 non solo in inverno
Portare il cane a fare una passeggiata è un esercizio fondamentale per la sua educazione

e socializzazione. E quando è stanco nulla è meglio di una borsa o un trasportino come quelli

creati da Sherpa. 

        Marzo 2018
 

{

A Milano apre la prima boutique di moda

per la donna e il suo cane

Temellini Milano ha aperto nel cuore di Brera la prima boutique di moda per la donna e il suo cane, il progetto esclusivo di una collezione coordinata, dove molti dei capi proposti per la donna sono disponibili anche nella versione 
per l’amato amico a quattro zampe, realizzati quindi con gli stessi tessuti di altissima qualità e la stessa cura sartoriale.
Bomber in lana bouclè e lurex, maglieria in cachemire, cappottini e redingote alla “Sherlock Holmes”, impermeabili in tessuto tecnico: tanti modelli realizzati su misura sul “canichino”, lo speciale manichino appositamente creato per Fido nel laboratorio di Temellini Milano.
Una proposta esclusiva e del tutto innovativa che nella storica Via Dell’Orso trova il contesto ideale per presentare lo stile squisitamente milanese delle collezioni di Giovanna Temellini: un’eleganza moderna, essenziale ma ricercata, per una donna che ha maturato un gusto preciso e scelte di qualità. Una donna che ama la propria vita e tutti coloro che ne fanno parte: come gli amici a quattro zampe con i quali, da oggi, condividere e sfoggiare i capi preferiti del guardaroba.
Per questa donna, raffinata ma anche ironica e curiosa, Giovanna ha ideato uno spazio luminoso e accogliente, arredato con elementi di design 
e rari pezzi vintage, dove gli abiti e gli accessori delle collezioni sono esposti su un’essenziale struttura di tubi industriali. 
Un progetto di allestimento dal risultato neutro ed essenziale, curato dall’architetto Anita Temellini secondo la visione stilistica di Giovanna, 
il suo gusto per il bello, la sua attenzione alla contemporaneità.
Lo sguardo di una donna che, seguendo la sua passione per la sartoria e il grande amore per gli animali ha realizzato il sogno di una vita: una boutique nella capitale della moda, la sua città, la casa della donna milanese e del suo elegantissimo cane.

Febbraio 2018

{
{
{
{

Arriva la fantasia "Love"

cucce comode e fashion 

Arriva Love, la fantasia di una vasta gamma di morbide cucce e cuscini, ideate da Ferplast per assicurare al tuo cucciolo un caldo abbraccio ogni volta che desidera sentirsi al sicuro… o anche semplicemente comodo.
Coccolo F. Divanetto imbottito per cani e gatti. Disponibile in tre misure, lavabile in lavatrice.
Toffee. Soffice cuccia imbottita, 100% cotone, dall’originale forma a ciambella, disponibile in die misure, lavabile a 30°.
Tipi large accogliente cuccia in tessuto di cotone per i cani e gatti più timidi. 
Pashà divanetto imbottito per cani e gatti, 100% cotone, struttura robusta con alte sponde laterali, accogliente e morbido per il massimo comfort, lavabile in lavatrice a 30°.

Gennaio 2018

L'haute couture per i nostri amici a quattro zampe


Lorena Adami, dopo un’attività nel campo cine-televisivo, fonda nel 2016 il brand “haute couture” d’abbigliamento ed accessori per cani Nina wears Nina.
La musa ispiratrice è Nina, la Boston Terrier, fedelissima compagna sia nella vita privata che lavorativa di Lorena. La collezione trova ispirazione 
dal vintage e dal classico ed è realizzata in pura lana Merino, ottimo isolante termico che aderisce perfettamente al corpo dell’amato 4 zampe ed, inoltre, 
un materiale eco-sostenibile.
Il brand Nina wears Nina è riconoscibile dai disegni dei particolarissimi modelli con papillon, cravattini e colletti a punta e stondati impreziositi da raffinati dettagli. 
I modelli si possono acquistare online direttamente sul sito del brand: www.ninawearsnina.it

Dicembre 2017

{
{

Passeggiando sotto la pioggia


Il  Passeggino per cani di Croci è ideale per ogni passeggiata con il vostro cane di piccola / media taglia.
Completo e pratico, il passeggino per cani, e per altri tipi di animali fino a 15kg di peso, è facile da aprire e chiudere, inoltre è dotato di aperture di controllo e ganci di sicurezza. Grazie al cuscino sfoderabile, è facilmente lavabile ed igienizzabile. Copertura anti-pioggia inclusa.

{

Il cappotto in pile animalier completamente regolabile, è stato realizzato da Fashion Dog per proteggere il tuo cane dal freddo.  E' dotato di un pratico foro per il guinzaglio che lo lascia sempre libero di muoversi.

Moda & design si incontrano per amore dei nostri animali

Una casa accogliente, con comodi divani e una cucina a vista che si affaccia su un piccolo giardino. Temellini Milano dog a porter e Brando design scelgono l’atmosfera raffinata e domestica di un loft nel cuore di Tortona District  per presentare le loro creazioni esclusive di moda e di home design dedicate agli amici a quattro zampe. 
Le collezioni sono definite da una comune idea di bellezza e di stile, che si declina nella scelta di materiali e tessuti di pregio e in lavorazioni artigianali e sartoriali di alta qualità, oltre che ad un'affinità nel grande amore che Giovanna Temellini e Pierangelo Brandolisio nutrono per i loro animali, compagni inseparabili di vita e di lavoro e fonte d’ispirazione delle loro creazioni.
Sono stati dunque gli amici a quattro zampe i veri protagonisti dell’evento: afgani, bassotti, barboncini, chihuahua, cocker e meticci che hanno indossato l’elegante collezione di Dog-à-Porter, sfilando con la naturalezza di tutti gli animali che si sentono a casa propria o preferendo accoccolarsi sulle comode cucce progettate da bBrando design. Ospite della serata il gatto nudo che ha regalato tenerezza e sorpresa tra le eleganti cucce di design dedicate ai nostri amici felini.

Mentre i “pet-model" hanno sfilato tra gli invitati, Donatella Temellini di Casa Tintoria, ristorante di Urbania famoso per la sua cucina ispirata al territorio, ha offerto deliziosi assaggi delle sue ricette a base di tartufi e funghi preparati al momento con l’accompagnamento di vini selezionati.  Una serata di allegra convivialità per un evento che, insieme alla presentazione delle due collezioni, si è proposto come un momento d’incontro  nel nome della bellezza e della cura rivolto a tutti, animali e padroni.

Novembre 2017

{

Vestiamoli in denim


Giubbotto Imbottito Denim è un caldo giubbotto per cani. La parte esterna è in tessuto velluto di color petrolio mentre l’interno è foderato con morbida lana.

{
{

Il Maine Coon, gatto enorme

e simile all’orsetto lavatore​


Tra le razze di gatti ci sono anche quelle giganti, ne esistono molte, più o meno note in tutto il mondo, ma tutte meritano una particolare attenzione: si tratta di gatti veramente super, che hanno un loro perché e che hanno anche grandi storie da raccontare.  Tra queste razze, oggi ci soffermeremo sul Gatto Maine Coon.


Il gatto Maine Coon è un gatto di origine nord americana, precisamente dallo Stato del Maine da cui deriva il suo nome, che tradotto letteralmente è “procione del Maine”. Visto tra l'altro che la sua coda è molto simile a quella di un procione o orsetto lavatore.

Molte sono le leggende che si raccontano su questa razza. La più nota è quella che racconta che questa particolare razza avesse avuto origine da un incrocio tra una lince e un orsetto lavatore.

I Maine Coon sono dei gatti maestosi, i maschi possono arrivare a pesare tra i sette e gli 11 Kg. Mentre le femmine tra i cinque e i sette Kg. I Maine Coon hanno una capacità di adattamento a qualsiasi tipo di clima, anche a quelli più rigidi e duri, come quelli del Nord America.

Dal corpo lungo ed affusolato, al pelo lungo e folto, dalle zampe grandi “rotonde” e ricoperte da ciuffi di pelo, alla coda, lunga e pelosa, che permette al felino, di arrotolarla lungo il corpo e come se fosse una coperta, coprirsi e ripararsi dal freddo. Le orecchie pelose, sia all'interno che sulle punte, ai grandi occhi, il corpo muscoloso e con una ossatura solida, tanto da conferire al gatto un aspetto di robustezza e potenza, sono tutte le caratteristiche principali del Maine Coon. Nonostante la sua mole, è molto agile, non è un gatto aggressivo, infatti non soffia e non graffia.

Il Maine Coon è particolarmente robusto, muscoloso, e non necessita di molte cure. Fatta eccezione per il pelo, che invece, necessita di parecchie cure, infatti, deve essere spazzolato e pettinato giornalmente, per togliere il surplus. E' un gatto che ha molto appetito, vista anche la forma fisica e il suo aspetto imponente.

E' particolarmente adatto a vivere all'aria aperta, ma può vivere bene anche in casa. E' molto curioso, abitudinario ed è molto fedele al proprio padrone. E' adatto anche come pet-therapy sia per anziani che per bambini. E' molto intelligente e può essere addestrato a fare dei giochi con i più piccoli come riportare una pallina o dare la zampetta come se fosse un cane. Dal carattere indipendente, abile cacciatore, pur essendo molto diffidente, come tutti i gatti, riesce a condividere gli spazi anxche con altri animali, anche con quelli (cani ed uccellini) con cui non corre “buon sangue”. Se ben curato e ben alimentato, può arrivare a vivere fino a 15 anni.

Gennaio 2017 


Di che razza sei. Il Rottweiler: 

Un intrepido gigante buono

Il Rottweiler è una razza canina molossoide. Il suo nome ha origine dalla cittadina tedesca di Rottweil, che sorge sul fiume Neckar, dove, nel XIX secolo, questo cane veniva utilizzato per la custodia delle carni macellate e per il traino di piccoli carri per il trasporto delle merci.

Il colore del mantello è nero lucido e dal pelo corto e duro. Il peso varia: il maschio si aggira intorno ai Kg.50 (da adulto) mentre la femmina intorno ai Kg.42. Al contrario di molti altri molossoidi, il Rottweiler non è un cane che sbava, ed avendo un pelo corto si adatta a vivere anche in un appartamento.

Si pensa che questa razza ha avuto origine dai molossoidi allevati dai Romani, e che fossero stati deportati nella regione di Rottweil, durante le conquiste dei Romani del territorio germanico.

Questo cane è molto protettivo, ma determinato. E' facilmente addestrabile, visto il carattere obbediente, è molto fedele al proprio padrone, ha un buon istinto di difesa del proprio territorio, ma la sua reazione contro quelle che il cane potrebbe percepire come minacce potrebbe essere fatale.

In passato, questa razza, faceva parte della lista delle razze canine pericolose, attualmente non più in vigore.

Il rottweiler è un cane docile e protettivo, soprattutto con i bambini della famiglia di appartenenza, e se ben addestrato, può esserlo anche con altri bambini, estranei al nucleo familiare. Di norma, però, non è prudente, lasciare il cane, da solo in presenza di bambini piccoli. Il rottweiler è un cane da guardia e da difesa. Essendo un cane da difesa è indispensabile che ascolti ed ubbidisca ai comandi del padrone, e che vanga educato soprattutto sin da cucciolo, a socializzare con altri cani, bambini, anziani etc. Più avrà socializzato sin da cucciolo e più sarà equilibrato e non aggressivo da adulto.

Si consiglia, inoltre, di non lasciarlo per troppo tempo da solo, o relegarlo in un recinto o in un giardino, perché lasciato in balia di sé stesso, potrebbe diventare troppo aggressivo ed incontrollabile.

Febbraio 2018

{
Create a website